Come si misura una porta interna?

Prendere le misure di una porta interna, senza l’intervento nella propria abitazione di un tecnico qualificato, è un’operazione molto semplice e chiunque può farlo, anche i meno esperti. Questa conoscenza permette una facilitazione nella richiesta di preventivi alle aziende che si occupano di vendita di serramenti e quindi un minore dispendio di tempo, oppure l’acquisto libero nei grandi centri distributivi. Ma arriviamo al dunque, come prendere in modo autonomo le misure di una porta interna?

Le condizioni per la misurazione da verificare sono due e a ciascuna di queste corrispondono metodi differenti di rilevamento:

1-Se installiamo una nuova porta occorre verificare le misure in larghezza e altezza tra i punti interni del contro telaio (cioè dell’apertura nella parete nella quale andrà poi ad essere inserita la porta).

2-Se invece vogliamo sostituire una porta esistente la misurazione parte dai punti interni del telaio già presente (aprite la porta e prendete le misure dal telaio istallato alla parete).

Dopo avere verificato queste due condizioni e scelto la propria condizione di appartenenza possiamo procedere alla misurazione. La distanza tra i punti rilavati viene chiamata luce. Le porte sono costruite con misure standard (salvo alcuni casi di fuori misura) che si aggirano tra i 70-80-90 cm in larghezza e in altezza tra i 210 cm con telaio già istallato e tra i 215 cm con misurazione da contro telaio; tutte le misure si intendono rilevate con pavimento finito, se così non fosse va calcolato l’ingombro del pavimento a lavoro ultimato. Dunque, salvo rari casi riscontrerete misure in larghezza e altezza simili a quelle citate.

Un’altra caratteristica da misurare è poi lo spessore. Per spessore si intende la profondità della parete sulla quale la porta verrà istallata. Le misure delle pareti variano tra gli 9 cm e gli 11 cm considerando l’intonaco finito. Tutte le misure vanno prese dal lato A della porta ovvero dal lato dove non sono presenti le cerniere.

Infine va considerato il verso della porta (dx o sx) che si considera dal senso in cui la mano spinge il pannello nell’atto di apertura.

Se avete seguito i consigli precedenti sarete adesso in possesso di quattro parametri:

  • Larghezza

  • Altezza

  • Spessore

  • Senso di apertura della porta

Adesso siete pronti per consegnare le vostre misure e richiedere un preventivo corretto ad un’azienda oppure per acquistare da soli una porta interna in uno store rivenditore.

Se ti è piaciuto l’articolo sostienici con un mi piace o con un commento, per noi la tua opinione è importante.

Per ricevere tutte le news e i nuovi articoli mensili segui il nostro blog iscrivendoti attraverso il form sulla destra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...